Collaborazioni scientifiche

Nuovi meccanismi di adattamento nelle patologie neurologiche

Le patologie neurologiche sono fonte di disabilità nelle persone che ne sono affette. La riduzione delle funzioni del sistema nervoso centrale può portare i pazienti a misurarsi con disturbi posturali, del cammino e spasticità. In relazione all’impatto della patologia il paziente ha la potenzialità di trovare nuovi adattamenti nella patologia. Per questo Manima con i suoi ricercatori sono impegnati nello studio dell’impatto della disfunzione nelle patologie neurologiche, al fine del miglioramento delle autonomie e della qualità di vita.

Parkinson e controllo della postura

Esiste nella Malattia di Parkinson una condizione particolare, che porta i pazienti ad assumere una postura del tronco inclinata. La sindrome di Pisa per queste sue caratteristiche causa al paziente disabilità e dipendenza dal caregiver. Per anni si è studiato questo problema come una alterazione dovuto alla rigidità, caratteristica nella Malattia di Parkinson. Grazie alle nuove scoperte sul ruolo del sistema propriocettivo nella sindome di Pisa, Manima in collaborazione con l’ospedale Moriggia Pelascini ha per la prima volta proposto un trial per studiare l’efficacia del trattamento osteopatico sul controllo della postura di questi pazienti. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista NeuroRehabilitation ed hanno aperto una nuova strada nei protocolli riabilitativi della sindrome di Pisa. Il progetto ha posto la base per un nuovo filone di ricerca in un ambito in cui ancora scarseggiano le risorse terapeutiche.

Collaboriamo con: